Ausmerzen – Marco Paolini

Non parlerò del contenuto di questo libro, emanazione, ad un anno di distanza, dell’omonimo spettacolo teatrale di Marco Paolini trasmesso in diretta da LA7 il 27 gennaio 2011 e tuttora disponibile in streaming a questo link, per chi avesse la voglia e la pazienza di seguirlo.
Parlerò invece di un pensiero che m’è venuto in mente leggendolo: ho pensato, questo libro dovrebbe essere distribuito a tutti, gratuitamente. Ho pensato anche che Marco Paolini ne avrebbe di certo avuto un danno economico, ma che gli effetti benefici che la diffusione del libro avrebbe potuto produrre sarebbero stati ampiamente superiori al danno del singolo.
Invece no: subito dopo, con un brivido, ho pensato anche che Marco Paolini non merita un trattamento dele genere, e che un autore come lui debba essere incoraggiato a proseguire il suo operato con la remunerazione per quello che scrive e che recita: ma peggio ancora, ho pensato che diffondere pubblicamente e gratuitamente il libro sarebbe del tutto inutile.
Lo scopo dello spettacolo teatrale e del libro non è diffondere la conoscenza su Aktion T4 e di cosa ha significato l’eugenetica nella prima metà del secolo scorso: nel libro è più facilmente percepibile che non nello spettacolo, ma il vero scopo del libro è quello di far riflettere e mettere in guardia: i germi di Acktion T4 sono ancora in circolazione e in periodi di crisi economica come quella che stiamo vivendo il rischio che l’infezione riprenda vigore sotto altre forme a cui non siamo del tutto vaccinati è ancora altissimo.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*